Nuove funzionalità GPEM e GPEC

by redazione

Migliorato il sistema di pianificazione di Eventi e Manifestazioni con la possibilità di suddividere l’Evento in diverse giornate e calcolare in automatico il numero di Addetti alla Sicurezza ed il Piano Sanitario che individua numero di Ambulanze e Sanitari da prevedere utilizzando l’algoritmo di Maurer – algoritmo particolarmente diffuso per la valutazione dei potenziali rischi legati ai grandi eventi -, inclusa nella sezione Organizzazione del programma:

Aggiunta dei Varchi tra le risorse per la redazione del Piano di Emergenza. Con i varchi è possibile individuare ‘posti di blocco’ verso zone particolari, come località soggette a maremoti, esondazioni o crolli; disponibili inoltre la voce Percorsi per persone o mezzi, ad esempio spazzaneve, oltre ai Percorsi dedicati in particolare ai Minori.

Infine, i capitoli “Supporto Psicosociale” per i Minori e “Formazione e Informazione” sono ora inclusi e vengono stampati automaticamente nel PEC.

Nuove funzionalità GPEC per adeguamento Minori e Piano Intercomunale di Protezione Civile

by redazione

Nel rispetto della normativa sui minori, da oggi GPEC prevede la possibilità di tracciare percorsi appositi per il passaggio dei minori dai luoghi a loro dedicati fino alle Aree di Emergenza più vicine.

Viene agevolata inoltre la gestione delle informazioni riguardanti il Piano Intercomunale di Protezione Civile: è ora possibile segnalare Aree, Rischi e Risorse di interesse intercomunale tramite un semplice check. Le geometrie interessate verranno evidenziate da un bordino verde e saranno disponibili in stampa e modificabili in ogni momento dal programma.