Per i Comuni e gli Specialisti della Prevenzione

(Geologi, Architetti, Ingegneri, Geometri, Esperti di Protezione Civile)

 c’è un solo modo per realizzare in pochissimi giorni ed in totale autonomia 

il Piano di Emergenza Comunale e di Protezione Civile ed essere certi di rispettare la normativa

ABBONARSI A
GPEC

oppure comprare un nostro pacchetto per il “PEC chiavi in mano” che

prevede la consulenza specialistica on site per realizzare o digitalizzare il PEC in vigore aggiornandolo.

(Gestione Piani di Emergenza Comunali) è parte di una suite software pensata per i Comuni,  i COM, le Unioni di Comuni, le Aree Vaste, le Regioni, le Prefetture e per tutti coloro che, a vario titolo, devono realizzare, consultare o aggiornare il Piano di Emergenza Comunale.

GPEC
GPEC è la soluzione GIS che permette:

  • la creazione, la stampa e l’aggiornamento costante dei Piani di emergenza comunali
  • l’analisi multi rischio e la stima del rischio di tutte le minacce presenti
  • la mappatura delle infrastrutture locali e l’archiviazione dei loro Piani di Evacuazione
  • la mappatura delle aree potenziali di rischio
  • la mappatura delle aree di attesa, di accoglienza e di ammassamento
  • la condivisione degli archivi con i software di gestione emergenza
  • l’individuazione delle informazioni da comunicare alla popolazione

I comuni ci trovano sul MEPA con il codice GPEC_01, i professionisti della prevenzione, invece, possono contattarci direttamente. Per informazioni utilizzare la Scheda di Contatto

GPEC è disponibile come Software as a Service su Cloud, tecnologia che permette di fruire dell’applicazione come servizio web assicurando:

  • ridondanza geografica
  • massima garanzia di riservatezza dei dati con certificazione per la legge sulla privacy
  • sicurezza dell’infrastruttura
  • aggiornamento in tempo reale
  • nessun onere connesso all’acquisto, alla gestione e all’evoluzione dell’infrastruttura informatica per il funzionamento dei software

Scarica il depliant informativo

Richiedi il Listino


Video Tutorial

Inserimento POI (Point of Interest)

Inserisci i Punti di Interesse (POI)
Fai click sull’icona POI nella barra del Menù.
Fai click sull’icona di Inserimento/Modifica.
Scegli un punto sulla mappa.
Fai click: compare la Scheda di dettaglio.
Compila i campi e quando hai finito fai click su OK.

Inserimento Poligono di Rischio

Inserisci i Poligoni di Rischio
Fai click sull’icona Poligono nella barra del Menù.
Fai click sull’icona di Inserimento/Modifica.
Disegna sulla mappa il poligono che individua una parte del territorio soggetta ad un certo Rischio.
Fai doppio click: compare la Scheda di dettaglio.
Compila i campi e quando hai finito fai click su OK.

Inserimento Area

Inserisci un’Area di Accoglienza
Fai click sull’icona Area nella barra del Menù.
Fai click sull’icona di Inserimento/Modifica.
Disegna sulla mappa un’area che individua una parte del territorio dedicata all’attesa, all’accoglienza o all’ammassamento di mezzi e materiali.
Fai doppio click: compare la Scheda di dettaglio.
Compila i campi e quando hai finito fai click su OK.

Inserimento Dati non georeferenziati

Inserisci gli altri Dati
Fai click sull’icona PEC nella barra del Menù.
Fai click sul pulsante Dettaglio.
Scegli la voce di interesse e fai click sul pulsante Modifica.
Compila i campi e quando hai finito fai click su OK.

Elenco delle risorse inserite

Visualizza l’elenco risorse
Fai click sull’icona Lista nella barra del Menù per visualizzare l’elenco delle risorse inserite.
Clicca sulla Categoria e poi sulla risorsa per individuarla sulla mappa e per visualizzare la scheda di riepilogo.

Scarica gli shapefiles

Crea le carte tecniche
Fai click sull’icona Download nella barra del Menù per visualizzare l’elenco dei shapefiles scaricabili.
Clicca sullo shapefile e poi sul pulsante Scarica.
Apri il tuo GIS preferito e importa gli shapefile.

Genera e stampa il PEC

Genera, scarica e stampa il PEC
Fai click sull’icona PEC nella barra del Menù.
Fai click sul pulsante Genera PEC.
Attendi che pec.rtf sia scaricato sul tuo PC.
Apri ed eventualmente modifica il file.
Quando sei pronto stampa il PEC.