Fatturazione Elettronica verso la PA: e’ arrivato il Decreto Attuativo!

Pubblicato in Gazzetta il Decreto Attuativo sull’obbligo di Fatturazione Elettronica verso la PA: ne discuteremo al Convegno «Digitalizzare per Competere»

Le regole tecniche previste dal Decreto Attuativo saranno oggetto di specifico approfondimento e confronto in occasione del Convegno del prossimo 28 maggio «Digitalizzare per Competere», Evento di presentazione dei risultati della Ricerca dell’Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione della School of Management del Politecnico di Milano.

Con il Decreto emanato dal Consiglio dei Ministri sono state finalmente individuate le regole tecniche e le linee guida per la gestione dei processi di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Questo passaggio rappresenta l’ultimo step del lungo percorso legislativo attivato con la Legge Finanziaria 2008 (più in dettaglio, la Legge 244 del 2007, articolo 1, commi da 209 a 214) e un importante passo avanti, atteso da oltre 5 anni, per l’intero Sistema economico nel senso dell’efficienza e della trasparenza .

Una stima dell’Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione indica che grazie all’introduzione della Fatturazione Elettronica verso la PA si potrebbero ottenere risparmi diretti di oltre 1 Miliardo di € l’anno, se consideriamo solo gli impatti interni alle PA, e circa 1,6 Miliardi di € l’anno, considerando anche i potenziali effetti positivi sui fornitori della PA stessa. Nell’ipotesi che, a partire da questo obbligo, la Fatturazione Elettronica si diffonda anche solo nel 20% dei rapporti tra imprese si potrebbero conseguire recuperi di efficienza quantificati in ulteriori 3 Miliardi di € per il Sistema Paese.