Maltempo Ardea, la sabbia “tappa” le caditoie: lungomare finisce sott’acqua

Il maltempo di questi giorni si è fatto sentire ad Ardea, in particolare nella zona del lungomare degli Ardeatini (ma problemi simili sono stati registrati anche sulla via Laurentina) interessata nel week end da pesanti allagamenti. A gestire la situazione la polizia locale, coordinata dal comandante Sergio Ierace, e la protezione civile Airone. Agenti e volontari hanno raggiunto i cittadini che hanno segnalato le situazioni più critiche. 

Il solito problema del convogliamento delle acque meteoriche, sul lungomare, unito all’accumulo di sabbia per strada che ha “tappato” le caditoie, ha creato nella zona della marina di Ardea allagamenti che hanno messo in difficoltà sia la circolazione delle automobili e dei mezzi pubblici, sia il passaggio pedonale. Verificando la situazione, gli agenti hanno apposto la segnaletica provvisoria di pericolo mentre la viabilità è stata regolata direttamente dalla polizia locale.

Il Centro Operativo Comunale, mediante il software SGE utilizzato per la gestione delle emergenze di protezione civile, ha analizzato immediatamente il numero dei residenti interessati dall’allagamento, e ha prospettato le attività da intraprendere per eventuali interventi di competenza di ogni funzione di supporto. Gli interventi eseguiti hanno quindi permesso il rientro nella normalità.