Normativa di Riferimento

Normativa di Riferimento

Di seguito presentiamo i principali riferimenti normativi italiani e internazionali che definiscono il campo d’interesse del Risk Management Territoriale:

– Legge 100/ 2012

Modifica e integra la legge n. 225 del 1992, istitutiva del Servizio di Protezione Civile le  cui attività  vengono ricondotte al nucleo originario di competenze definito dalla legge 225/1992, dirette principalmente a fronteggiare le calamità e a rendere più incisivi gli interventi nella gestione delle emergenze. Viene ribadito il ruolo di indirizzo e coordinamento del Dipartimento della Protezione Civile delle attività delle diverse componenti e strutture operative del Servizio Nazionale.

– Decreto legge 93/ 2013

Novità sulla durata dello stato di emergenza, sugli ambiti di intervento definiti dalle ordinanze di protezione civile e sulla definizione delle risorse necessarie a far fronte alle emergenze

– Direttiva 2008 114 CE

Introduce una procedura per individuare e designare le infrastrutture critiche europee (ECI). Delinea inoltre un approccio comune per la valutazione di tali infrastrutture, allo scopo di migliorarle per meglio proteggere le esigenze dei cittadini.

Standard per la gestione del rischio

  • ISO/FDIS 31000 – Risk Management – Principles and Guidelines
  •  ISO/IEC 31010 – Risk Management – Risk assessment techniques
  • ISO/DIS 28001 – Security management systems for the supply chain
  • ISO/IEC 27001 – Information security management systems – Requirements
  • ISO/TC 22399 – Guideline for incident preparedness and operational continuity management